Sardinian Social Book

E' un progetto innovativo che utilizza la tecnologia del social network per promuovere e incentivare lo scambio diffuso e consapevole delle biblioteche pubbliche, scolastiche, personali e comunitarie sulla lingua e letteratura sarda. In particolare con l’adesione a “Sardinian Social Book” gli utenti mettono in condivisione il loro materiale bibliografico su una piattaforma virtuale online che consente l’accesso e la fruizione reciproca a tutti gli iscritti. Di fronte alle mutate e sempre più ampie esigenze dell’utenza, “Sardinian Social Book” viene incontro alle biblioteche, alle scuole, ai comuni e ai privati per mettere in condivisione un patrimonio di libri, pubblicazioni, scritti personali e lavori di ricerca alla portata di tutti, superando le distanze geografiche e i limiti della frenesia quotidiana. Si tratta a tutti gli effetti di un servizio di geolocalizzazione culturale che crea occasioni di socialità, favorisce la circolazione di idee e coinvolge i cittadini lettori nella costruzione collettiva di senso.

Destinatari e obiettivi

Sardinian Social Book coinvolgerà una gamma eterogenea di utenti, a partire dalle biblioteche pubbliche e dai comuni, fino ad arrivare alle scuole e ad ogni singolo cittadino che in Sardegna o fuori dalla Sardegna voglia condividere il proprio piccolo patrimonio di libri in sardo. Le biblioteche si riproporranno come luogo di scambio del capitale culturale della comunità, i comuni come istituzione attenta e vicina alle attività e alla circolazione delle idee della cittadinanza e il privato come fruitore non solo della rinnovata ampiezza della bibliografia sarda ma anche della profondità che la condivisione genera nell’accesso al patrimonio di conoscenze. L’obiettivo è quello di superare le distanze e i limiti dell’offerta culturale locale per istituire un libero scambio di idee e di materiale al cui centro si pone la nostra cultura e la nostra lingua, in ogni quartiere, città, provincia, regione. Troppo spesso infatti l’ampia rete di contatti online corrisponde a una riduzione di conoscenze, con questo progetto invece, l’interazione virtuale svilupperà occasioni di socializzazione attraverso la condivisione di necessità e interessi e portando avanti progetti collettivi e di interesse comune.

Attività

Sardinian Social Book consente agli utenti di iscriversi gratis con un profilo personale per poter condividere la propria biblioteca e fruire di quella disponibile sulla piattaforma. Le biblioteche possono condividere il loro patrimonio librario; i privati e le aziende, nonché le librerie, gli spazi culturali, le fondazioni, possono immettere nei circuiti locali informazioni riguardanti la propria attività e rendere più confidenziale il rapporto con la clientela.

Servizi

L’iscrizione a Sardinian Social Book è gratuita. L’Alfa editrice offre la possibilità di digitalizzare e pubblicare online i contenuti messi a disposizione dagli utenti per la condivisione e valorizzazione del proprio patrimonio librario.